Sanità Comiso 29/11/2011 23:10 Notizia letta: 3916 volte

Ambulanze medicalizzate all'ospedale di Comiso

L'Asp si impegna a mantenere le promesse del 15 novembre all'Ars
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-11-2011/ambulanze-medicalizzate-all-ospedale-di-comiso-500.jpg

Comiso - Il sindaco di Comiso, Giuseppe Alfano, una delegazione del Comitato Cittadino per la difesa dell’Ospedale Regina Margherita e il deputato regionale Giuseppe Digiacomo hanno incontrato a Ragusa il direttore generale dell’Asp 7 Ragusa Ettore Gilotta per discutere i tempi di attuazione degli impegni presi a Palermo nel corso dell’audizione presso la sesta Commissione all’Ars.

Il direttore generale Gilotta ha garantito che, entro la prossima settimana e con risorse dell’ente di piazza Igea, le ambulanze del 118 saranno dotate di medico a bordo. Nel contempo, entro la fine dell’anno in corso, saranno potenziati i servizi di Radiologia e Laboratorio Analisi dell’ospedale comisano, attivi H12 e con reperibilità notturna.

La delegazione comisana ha altresì richiesto l’assegnazione di altri posti letto con l’assegnazione specifica di due posti letto in Urologia e la conferma del reparto di Otorino. Su questi temi, il direttore generale Gilotta ha assunto impegni precisi così come ha garantito che il nosocomio comisano sarà dotato a giorni di appositi strumenti per eseguire la mammografia, un servizio che sarà a disposizione di tutta l’utenza provinciale. Inoltre sarà bandito l’appalto per la riqualificazione del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Guzzardi di Vittoria.

“Siamo soddisfatti per il positivo esito dell’incontro odierno nel quale abbiamo constatato un atteggiamento di apertura e disponibilità del dottor Gilotta – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Alfano a nome dell’intera delegazione -. Come si può facilemnte constatare, le nostre rivendicazioni non mirano soltanto a salvaguardare l’ospedale di Comiso ma, fuori da ogni logica campanilistica, a migliorare i servizi sanitari dell’intera area ipparina. Ai cittadini comisani diciamo di stare più sereni e tranquilli sul futuro del nostro ospedale sul quale, tuttavia, continueramo a vigilare attentamente. Di comune intesa col dottor Gilotta abbiamo già calendarizzato per giorno 20 dicembre prossimo una nuova riunione per monitorare la fase di attuazione degli impegni presi sia a Palermo sia oggi a Ragusa”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif